Le vacanze 2020: ecco come saranno

by Silvia on

Le vacanze 2020 sono ormai arrivate e sempre più italiani a quanto pare desiderano rimanere nella penisola per poter passare dei giorni di relax, sia per un fattore di sicurezza, sia per aiutare l’economia della loro nazione a ripartire.

Sembrerebbe però che potrebbero persino esserci problemi con i Bonus vacanze, anche perché c’è già qualcuno che ha dichiarato di non percepirlo, dati i ritardi che lo Stato e l’Inps hanno avuto con l’erogazione degli altri aiuti.

Da sottolineare poi la volontà di gran parte degli italiani, di passare le vacanze o in un hotel che abbia una piscina, o soprattutto in una casa vacanze che ne sia dotata.

Altri invece hanno deciso di contattare la nota azienda di piscine Laghetto per poter far costruire una vera e propria piscina nella propria abitazione e passare al sicuro le vacanze, in casa propria.

Dove andranno gli italiani per le vacanze

woman-4373078_640

Le vacanze 2020 a quanto pare avverranno in Italia, almeno per l’89% della popolazione italiana.

È questo quello che emerge dalle numerose interviste e statistiche che sono state svolte negli ultimi giorni.

Queste tra l’altro hanno anche fatto emergere i gusti degli italiani, che a quanto pare preferiscono prenotare delle case vacanze ed evitare gli alberghi, per un fattore di sicurezza.

Oltre a questo, sono sempre di più coloro che optano per villaggi, campeggi, tutti ovviamente dotati di piscina.

Certamente, non mancheranno coloro che andranno al mare, anche se le mete turistiche sembrano rimanere sempre in Italia e sono poche le famiglie che partiranno per l’estero.

Oltre a questo, si sta diffondendo sempre di più il fatto di contattare aziende che si occupano della costruzione di piscine sia interrate che fuori terra, da poter collocare nel proprio giardino o, se si ha la disponibilità, sul proprio terrazzo.

In questo modo infatti molte persone potranno passare una vacanza a casa propria, ma in piena sicurezza, senza il rischio di dover frequentare luoghi pubblici, ma soprattutto risparmiando.

Una piscina infatti rimarrà per sempre, una volta che è stata costruita, mentre se si passa una vacanza in un hotel o anche fuori dalla propria città, si potrebbe spendere molto di più.

Prezzi e bonus vacanze

architecture-1477099_640

Il Bonus vacanze ormai è stato approvato da tempo, ma c’è ciò chi teme di non riceverlo.

Oltre a questo, molte strutture alberghiere e ricettive hanno deciso di non effettuare un rincaro dei prezzi, almeno fino alla fine dell’estate, periodo in cui ci si augura che l’economia italiana si riprenda e soprattutto il settore turistico riesca ad aver ottenuto un certo successo.

Sono sempre più le persone che vogliono quindi passare le vacanze in Italia, ancora di più quelle che partiranno solo per spostamenti di pochi km, una percentuale minore invece rappresenta chi passerà le vacanze in un’altra regione.

Ancora meno, coloro che partiranno per l’estero.

L’idea di farsi costruire una piscina nel proprio giardino, ormai si sta diffondendo sempre di più, anche perché sono sempre di più le famiglie che preferiscono rimanere “al sicuro” nella propria casa, godendosi al meglio il relax.

Va inoltre sottolineato che molte persone continueranno a lavorare, proprio per recuperare tutto quello che hanno perso dal punto di vista economico, nei due mesi di lockdown che ci sono stati.

Written by: Silvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *