Come tingere le scarpe di pelle con la vernice

by lucaesperto on

Modificare la colorazione delle scarpe in pelle è decisamente utile per una delle seguenti circostante:

  • Il colore delle tue scarpe preferite si è ormai sbiadito dopo anni di usura, ma l’interno della struttura non ti ha ancora abbandonato e vuoi trovare un modo per poterle rianimare;
  • Desideri mantenere lo stesso comfort del tuoi paio ideale ma il suo colore ormai non è più abbinabile con gli indumenti che hai comprato negli ultimi tempi;
  • Hai inavvertitamente macchiato le tue scarpe e dopo svariati tentativi e consigli ricevuti non sei ancora riuscito a liberarti di quelle macchie antiestetiche che ti fanno sentire insicuro;
  • Ti piace proprio quel paio di scarpe che è lì in vetrina, le hai anche provate e ti sembrano davvero comode ma il colore non ti convince per niente.

Se hai vissuto una di queste situazioni, sappi che ci sono due strade da intraprendere per la risoluzione del problema: o ti abbatti e lasci il mondo come sta, adottando un atteggiamento rinunciatario sin dall’inizio; oppure cerchi di provvedere e ti informi su come tingere le tue scarpe in pelle mediante vernici appositamente ideate.
Premesso che l’atteggiamento giusto è il secondo descritto, ora seguiremo con una serie di passi da compiere per arrivare all’obiettivo finale: osservare il lavoro svolto sulle scarpe ed esserne felice.

Fra le prime scelte da compiere, vi sono quelle relative ai colori che si intendono utilizzare: per ottenere un buon risultato infatti bisogna affidarsi a prodotti specifici per scarpe in pelle, che riempiano i tessuti di pigmento conservandone la morbidezza. Per farsi un’idea in tal senso basta consultare il sito www.verniceperpelle.it, dove sono presenti sia a catalogo sia nell’ecommerce numerose alternative per il tuo progetto. Sia che si voglia rinnovare ilo colore a seguito dell’usura, sia che si voglia dare un taglio netto a quello precedente e modificarlo completamente, bisogna scegliere il prodotto che meglio si avvicina alle aspettative.

Ora vediamo un po’ quali passi devi compiere per tingere le tue scarpe in pelle:

  • Pulisci bene le tue scarpe in pelle in tutta la loro superficie, per farlo occorrono schiume appositamente studiate e facilmente reperibili che vanno agitate prima dell’uso. Pulire bene le scarpe è importante perchè eventuali residui di sporcizia e di polvere interferirebbero con l’aderenza della tintura per scarpe;
  • Apri il kit della colorazione scelto, che sarà sicuramente dotato di un primer idratante, che serve per far dilatare i pori della pelle, e di una spugnetta per spanderlo in modo adeguato;
  • Mentre lasci asciugare accuratamente, inizia ad agitare il flacone della vernice vera e propria secondo le istruzioni riportate;
  • A questo punto apri il flaconcino ed inizia a dipingere le tue scarpe con il pennello in dotazione, stando attento che il colore sia distribuito in maniera uniforme e non si creino cumuli spiacevoli alla vista;
  • Ripeti l’operazione relativa al colore più volte, solo se è realmente necessario;
  • Lascia asciugare la superficie della scarpa completamente secondo i tempi indicati dal prodotto all’aria e non nel vano dell’asciugatrice.

Alcuni tipi di vernici per pelli non hanno bisogno di un primer, perché la loro composizione contiene in sè una parte che tende ad idratare e a ravvivare la pelle delle scarpe.
Altri consigli utili riguardano la scelta del colore: nel caso di macchie che non sono andate via nel tempo, basta utilizzare una colorazione leggermente più scura dell’originale perché sia del tutto coperta, purchè durante l’intera operazione si utilizzino del guanti.

Written by: lucaesperto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *